Una "sfida" lunga 6 anni
22:30
536,502
Reddit
Era ora.
Ideato da Karim Musa
Prodotto da Grow Up Network
Regia e montaggio - Francesco Buscemi
Direttore creativo - John Pentassuglia
Direttore di Produzione - Valentina Di Iorio
Personal Manager - Lorenzo Casadei
Operatori Francesco Buscemi - Alice Gagliardi
Un ringraziamento speciale a Paolo Ruffini per la partecipazione
Ringraziamo
www.allenamentofunzionalemilano.net/
www.universityoffighting.it/

Commenti
  • Massimo Mazzola
    Massimo Mazzola

    20:04 *MA CHE CAZZO DICI?????*

  • Simone W.
    Simone W.

    Che paracuio incredibile: Karim Musa in persona

  • Igor C.
    Igor C.

    ma questo è ancora ITmores?

  • Axel Porcino
    Axel Porcino

    si può essere comici e ironici senza essere volgari. Roberto benigni, giorgio gaber, rino gaetano.

  • Grey Gordon
    Grey Gordon

    spero vivamente che Ruffini veda questi commenti. purtroppo Karim non ha avuto modo di parlare perché lui continuava a rubare la parola, ma qua nei commenti ce ne sono tantissimi su ciò che lui ha detto, tutti fantastici con giusti ragionamenti. quest'uomo ha veramente bisogno di sedersi un attimo e farsi un esame di coscienza per certe concezioni che ha sulle persone giovani e internet lol

  • Giacomo Doppiazeta
    Giacomo Doppiazeta

    Nei primi minuti del video Ruffini ha ragione al 200%

  • CDR MusiCredibility
    CDR MusiCredibility

    Yotobi troppo diplomatici

  • CDR MusiCredibility
    CDR MusiCredibility

    ♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️yoto

  • Doctor M.
    Doctor M.

    Caro Paolo, in questo video hai dimostrato di essere, professionalmente, un fallito.

  • Francesco Giusti
    Francesco Giusti

    Sinceramente? Paolo ha ragione, è più grande, più maturo, più vissuto, e ha lasciato yotobi senza argomenti. Non è un confronto, non è un dibattito, è una lezione di vita che Paolo fa a yotobi. Si nota nel suo sguardo dopo metà video che sta apprendendo qualcosa. Non scordiamoci chi è Ruffini, e smettiamola di dargli contro di default. Ridicoli.

  • Leo F.
    Leo F.

    Secondo me a Ruffini gli è stato pesantemente fastidioso noni commenti stupi banali e da trogloditi ma quei commenti argomentati che esponevano con ragionamenti intelligenti il perché tali sue opere(al di fuori delle sue due opere up an dawn e resilienza) erano imbarazzanti. E il fatto che tali argomentazioni fossero vere e attendibili lo hanno turbato. Testimonianza di ciò la frase di yotobi .

  • Elio De Angelis
    Elio De Angelis

    Ruffì, ma fartene una ragione del fatto che tutto quello che fai faccia oggettivamente cagare no eh? A Colorado le risate sono finte, il film incassò solo perché c'erano comici e youtubers che avevano portato in sala il loro seguito (non sapendo a cosa sarebbero andati in contro). Pure quando eri naturale (a scherzi a parte) sembravi un ameba. Quindi finiscila di dare le colpe agli altri e facci un favore, ritirati in campagna

  • Davide Rotelli J7
    Davide Rotelli J7

    grazie alla nostra generazione di ropicazzo si possono fare tante più cose. Love Death and robot, rick e morty, big mouth e altre serie animate sono la dimostrazione che anche usando parolacce si può fare buona "buona arte" non bisogna per forza andare al cinema, ci sono serie e film validi su molti più generi ora che prima dove la scelta era limitata a 5 tipologie prestampate di film. Noi cacacazzi abbiamo fatto capire agli investitori che ci siamo rotti delle pagliacciate, si andava a vedere i cinepanettoni solo perchè avevamo 8 anni e il targhet era famiglia a natale, ci vuole coraggio a chiamarla arte dopo il primo film.

  • Nice Tube
    Nice Tube

    Mio Dio che video orrendo. Yotobi ti seguo, anzi seguivo, con passione dai tempi della recensione di Mortal Kombat, non che questo mi dia un attestato per carità, e ho adorato alla follia ogni video e battuta (sia quelle più sferzanti che quelle più innocenti del primo periodo), ho apprezzato i cambiamenti che hai voluto apportare al canale dimostrando di avere due coglioni quadrati, mi hai intrattenuto anche con Mostarda e reputavo il Late Show una perla su ITmores. Peccato che ultimamente io non riesca più a ridere neanche sotto tortura, le ultime uscite qui sul canale sono chiacchiere inutili, storielle raccontate da vip mentre tu ridi, verseggi e sorridi a momenti dove la risata è inesistente (e non che ci sia nulla di male ad invitare personaggi pubblici, rendetemela interessante come cosa però), piagnistei troppi frequenti su cosa sia la piattaforma adesso e per finire un video con Paolo Ruffini, che dovrebbe chiudere un dibattito dove avevi distrutto una cinematografia insulsa che utilizzava le star del web, e che si rivela essere te che ti fai sovrastare dalle bestialità che questo "comico" tira in ballo (e non faccio liste sulle cagate immonde che ha detto perché i commenti hanno già detto tutto). E non mi vengano a raccontare che doveva essere un'intervista, questo era uno scontro dialettico dove tu hai perso miseramente contro un avversario davvero poco temibile. Spero tu ti possa risollevare perché apprezzavo davvero la tua ironia. P.s. evita un video in cui parli di come questo sia andato male perché, dal mio punto di vista, è meglio voltar pagina

  • owusu abbeye
    owusu abbeye

    Ruffini vs simptobi

  • Fabiola Cocchiararo
    Fabiola Cocchiararo

    Ma in questa "intervista" Yotobi c'è davvero oppure è lì per figura? In 3/4 del video Ruffini dice stronzate e Yotobi zitto, boh assurdo. Questo video non ha senso

  • Antonino Perricone
    Antonino Perricone

    non capisco come possa Ruffini dire che non capisce internet, non lo vuole più capire, dopo che con io-doppio ci ha fatto scuola per primo itmores.info/player/video/wGqBkqZ4ipdrorw

  • sharoncalero
    sharoncalero

    Mai come ora "ok boomer" é commento più azzeccato. Povera stella.

  • DestroyerSupreme
    DestroyerSupreme

    Ruffini? Cos'è, il prossimo video lo fai con Daniele Andreani?

  • Sergio Cantalamessa
    Sergio Cantalamessa

    Assumersi le responsabilità dei propri fallimenti è qualcosa che non viene visto di buon occhio. Si è visto in politica quanto poco paga, purtroppo. Le responsabilità, però, rimangono proprie anche se si prova a buttarla sulla libertà di espressione, su come sia stata la critica (gli "altri", i "professoroni", i criticoni della nuova generazione) a tarparci le ali quando invece, magari, siamo "noi" a essere rimasti indietro, a non renderci conto, a non raccogliere le critiche da parte di una così grande e così eterogenea massa di persone per migliorarci. Mi dispiace che questa mentalità da "impuniti" sia trasversale a politica, giornalismo e pure al mondo dello spettacolo. Direi pure da superficiali, vista la boria con cui si rivendica di aver fatto un buon lavoro quando a criticare il "film del web" è stato il web stesso, che non è solo il gruppo di odiatori su cui si focalizza tanto l'attenzione. Così come c'è gente che segue ciecamente il proprio idolo o che fa branco, c'è anche chi pensa con la propria testa, chi argomenta, chi dà basi fondate per la propria opinione. Tra l'altro se c'è un sentimento di odio, di disprezzo, non è neanche poi tanto gratuitamente. Bisogna farsi due domande e mettere da parte il proprio orgoglio in certi casi.

  • Filippo Giuffrida
    Filippo Giuffrida

    Seconda parte ta ta stima a Paolino ma sulla prima dove dice che il web ha ucciso la "libertà d'espressione"... MAMMA MIA che ignoranza! Ci so certi canali che fanno ironia anche più volgare ma con una raffinatezza inaudita! A parte i primi film anni '80/'90, i cinepanettoni so tutti uguali e per un pubblico leso se li va a vedere perché "genuini"!

  • valentina novelli
    valentina novelli

    Dopo il revival di natale a Miami purtroppo Mightypirate non ce l'ha fatta

  • Gabriella Pampalone
    Gabriella Pampalone

    ho stoppato solo per dire che ruffini ha ragione vorrei qualche altra recensione, so che yotobi è cresciuto come personaggio ma soprattutto come persona , però così , come una caramella per i vecchi fan ogni tanto, ogni 10 video mi piacerebbe risentirlo parlare di cinema , per me era come un vecchio amico che si siede sul divano e fa piu ridere del film, che infondo era solo un pretesto per stare in compagnia

  • Riccardo Cestaro
    Riccardo Cestaro

    A leggere i commenti, la promessa "stare un po di più sul web e starci un po di meno" dovreste mantenerla...ma da subito o vi passa la voglia ahahahah

  • Lifegame
    Lifegame

    Oh tante le critiche ma sono molti di più i like che i dislike xD

  • Carlo Simone
    Carlo Simone

    Torna con Francesca

  • Xaitat 0
    Xaitat 0

    20:06 e fu così che Paolo Ruffini eliminò il fenomeno dell'ombra

  • Tegola
    Tegola

    Torna a essere darkangel craft e smetti di fare queste cose. Non sai fare le interviste, questa è l ennesima prova. Ti sei fatto prendere a pizze senza dire una parola, mentre Ruffini continuava a dire amenità e stronzate. La paraculata finale per redimere ruffini è stata la ciliegina sulla torta. Sei ridicolo.

  • Zengoist
    Zengoist

    Patetici entrambi. Yotobi da quando ha lasciato le pseudorecensioni è in uno stato confusionale perenne.

  • Andrea D
    Andrea D

    Spoiler . . . Non se menano!

  • read to-get-there culture club
    read to-get-there culture club

    Ti giuro che ti amo . Te lo giuro . Sei assurdamente bello

  • Norby Casa
    Norby Casa

    Se questo "dialogo" rappresenta un vero incontro di boxe, Yotobi si è arreso al primo round e Ruffini sta continuando a tirare pugni all'aria contro il nemico che è se stesso.

  • Alain Pedrielli
    Alain Pedrielli

    Ruffini rappresenta quella parte del cinema italiano che deve sparire. Già solo che dice che per colpa della gente è morta la comicità. Se quella era comicità...... Ma dai vaffanculo ste cazzate, sfornavano spazzatura e basta e la gente si è rotta i coglioni

  • Mattia Gualtieri
    Mattia Gualtieri

    Yotobi non hai per niente reso giustizia al "mondo del web", il tuo essere così democristiano nei confronti di Ruffini mi ha dato parecchio fastidio.

  • Leonardo Ciace
    Leonardo Ciace

    Non c'è una parola nel ceppo indoeuropeo e anglosassone che possa descrivere la quantità di stronzate dette da Ruffini in questo video.

  • Andrea Iacca
    Andrea Iacca

    Ho trovato Ruffini molto maturo e cambiato, questo è uno dei video più belli del late show. Karim vi ha indicato la luna dicendo velatamente che non si riconosce più in quel personaggio che “odia perché fa figo”, ma molti continuano a guardare il dito perpetrando il comportamento da hater. Io sono affascinato da Heidegger, sono stregato da Giotto, sono ammaliato da chi ne sa più di me, eppure non riesco ad odiare un uomo che ammette candidamente di amare io trash. La differenza tra Ruffini e uno che trattiene la risata quando sente una scorreggia è che Ruffini non è un ipocrita e ha il coraggio di essere quello che è. Evviva Ruffini, evviva Karim.

    • Ri Va
      Ri Va

      @Andrea Iacca Se amassi il cinema quanto lo amo io capiresti perchè ritengo "delirio" le parole di Ruffini. Il mio discorso iniziale non era una critica al cinepanettone in quanto prodotto trash ma sulla monopolizzazione del prodotto stesso nel mercato cinematografico. Io stesso mi sono fatto qualche risata sugli stessi cinepanettoni, ma il mercato cinematografico è stato totalmente bloccato dalla predominanza di questo prodotto. Quando Yotobi criticava "Fuga di cervelli" lo criticava non soltanto(mi auguro) per la scarsa valenza del prodotto in quanto tale ma per andar contro ad un trend cinematografico stantio ed impossibilitato ad un cambiamento richiesto a gran voce da una miriade di giovani che non sopportavano più quel cinema "vecchio". Ancora oggi continuano ad uscire i cinepanettoni ma forse il trend sembra essersi interrotto dati i sempre più scarsi successi al botteghino e a forse un barlume di rinascita del nostro cinema con diversi autori interessanti.

    • Andrea Iacca
      Andrea Iacca

      @Ri Va pur non trovandomi d’accordo con Ruffini, non capisco dove sia il delirio di cui parlate. Io ho un’altra idea di delirio: Feltri, Trump, Salvini... suvvia, non esageriamo. Può darsi pure che presumibilmente noialtri “da questa parte” abbiamo delle buone idee ma non sappiamo comunicarle. Questo perché pensiamo che se a qualcuno piace il trash è per forza di cose un cretino. È probabile, ma non è una certezza.

    • Ri Va
      Ri Va

      @Andrea Iacca Non capisco perchè starei sbattendo i piedi per terra. Sto criticando un pensiero. Ruffini è liberissimo di dire tutte le stronzate che vuole infatti, ma che tra le altre cose conoscevamo già. Mi sento più di criticare Yotobi che ha costruito una immensa impalcatura con "LO SCONTRO DURATO SEI ANNI", il ring, i guantoni e tutte queste cose qui, per un dibattito sterilissimo che ha permesso a Ruffini la totale deliranza. Non critico la libertà di espressione ma l'opinione e la completa ineguatezza di Yotobi nell'affrontare la discussione con pensiero critico.

    • Andrea Iacca
      Andrea Iacca

      ​@Ri Va mi pare che fino a prova contraria non siamo in una dittatura e Ruffini ha diritto di esprimere la sua opinione, tra l'altro espressa in maniera pacatissima. I film di Franco e Ciccio non erano molto diversi nei contenuti, solo che quelli li abbiamo storicizzati e li diamo un valore aggiunto. La sintesi è che Ruffini ha espresso un'opinione, di cui io -che sto scrivendo questo commento- non sono minimamente d'accordo.Condivido ogni singolo pensiero che hai espresso sull'impatto del cinepanettone. Ma tra te e lui, in questa storia mi schiero con lui, perché lui a differenza tua non sbatte i piedi per terra perché non la pensi come lui.

    • Ri Va
      Ri Va

      @Andrea Iacca Io non insulto Ruffini in quanto uomo, il quale si è anche prodigato in opere di bene come emerge in questo video. Ciò che critico è l'ottusa cecità di Ruffini e la sua strenua difesa verso il cinepanettone che ha finito per appiattire il livello culturale del paese. Negli anni sessanta e settanta si andava a vedere sia Franco e Ciccio( che comunque nella loro semplicità avevano alle spalle dei buoni mestieranti dietro la macchina da presa al contrario dell'inutilità registica di Ruffini) che Fellini, Antonioni, Petri, Scola e via dicendo. Cosa è successo allora? Semplicemente il pubblico ha disimparato a guardare un certo tipo di cinema che sia stato altro oltre i rutti e le scorregge. I cinepanettoni e la televisione del berlusconismo hanno impigrito lo spettatore ed oggi, a causa di ciò, il cinema italiano è in profonda difficoltà. Ho trovato questo video pessimo non sotto il profilo umano dei due interlocutori ma sotto il profilo contenutistico di una critica seria al fenomeno culturale del cinepanettone che non è stata messa in luce da Yotobi, data la sua assoluta incapacità argomentativa sulla questione.

  • Gianluca Lacidogna
    Gianluca Lacidogna

    Karim, ti seguo da tantissimi anni, sono felice che tu sia arrivato a questo punto, dove probabilmente hai deciso di tirare le somme. Non mi sono mai perso un secondo di ogni tuo video, perchè li ho sempre considerati delle perle. Però perdonami, 22 minuti di monologo di Ruffini sono insopportabili, a 17 minuti sono andato a godermi i commenti in cui lo dilaniavano. P.S. so che non lo hai attaccato perchè volevi farlo parlare, fargli dire le sue puttanate, così che fossimo noi, a mangiarcelo vivo :D

  • Red Ed
    Red Ed

    Dopo tutta l' intro mi aspettavo una cosa leggera dove Ruffini si prendeva un po' per il culo e faceva vedere di essere una persona normale, della serie "ha ha ha madonna che cagata e che ricordi" no, una palla incredibile con discorso assurdo sul web annesso. È venuto e non ha manco guardato le thumbnail dei video della persona che l' ha invitato, tanto per evitare di fare una figura di merda. "Karim è stato troppo buono", secondo me è rimasto spiazzato dal fatto che questo dopo sei anni non ha fatto un minimo, un minimo di autocritica e anzi, rincara la dose.

  • vincenzo sciortino
    vincenzo sciortino

    Me lo ricordavo diverso lo scontro tra Trump e biden

  • Rick
    Rick

    Visto adesso e tutto. Video meraviglioso, che non è un semplice video perché quelli li pubblicano altri riprendendosi mentre fanno cose semplici. Qui abbiamo qualcosa di molto sensato e anche intenso, oltre che fatto bene e interessante.

  • Knicols
    Knicols

    Voglio dirlo senza suonare scortese, anche se risulta difficile. Karim Musa, Yotobi non fa ridere e mai l'ha fatto. Ruffini non fa ridere e mai l'ha fatto. Questa cosa, insieme alla volontà di fare e continuare cose che non sanno fare li accomuna. Karim non è un comico. E' una magnifica persona che recensiva film brutti e/o interagiva con opere terribili ed erano quest'ultime a far ridere. Negli ultimi anni sto assistendo a quello che a me sembra uno scontro interno tra io e super io di Karim. Quello che lui è, confrontato a quello che lui crede di essere. Lui che non fa satira, ne vuole farla perché semplicemente non è nelle sue corde. Lui che vuole allontanarsi dai "video fatti nella cameretta" ma con una produzione, un editor ed un team intero fa video sgradevoli, morbosamente monotoni e privi di qualsiasi mordente. Bella l'idea del ring, bella l'idea del confronto, bello il gruppo Grow Up, ma questo non è Yotobi e forzarti a uscire "dalla tua confort zone" non fa per forza crescere. Ho visto un uomo adulto essere per 20 minuti a disagio e oltre a non trovare la cosa "interessante" non la trovo giusta. Siamo tutti diversi e forzarsi di essere qualcosa che non si è, solo per soddisfare il proprio ego, invece di essere felice di ciò che si è, ciò che si sa fare e ciò che da anche più risultati, ti direi di smetterla. Questo video mi ha rattristato come vedere un cucciolo di foca pestato e non perchè Ruffini sia un genio del male, lui è solo una persona scortese come tanti che alza la voce, ripete le sue parole all'infinito e nega l'evidenza, ma perché tu sei una persona migliore di così che deve fare altro.

  • Luca Surdo
    Luca Surdo

    Guardante il video su 000Skilz di Mauro Zingarelli che spiega il motivo per cui le cagate che dice Ruffini sono tutte tali. Che ignoranza dio mio

  • Jacob Harris
    Jacob Harris

    Se non ci fosse stato questo video sarebbe stato molto meglio

  • Daniele
    Daniele

    Sapete lasciare solo commenti negativi!! A me il video é piaciuto karim dopo il suo video ha lasciato campo di replica a ruffini...che piaccia o no é un personaggio diverso dal ruolo con cui traspare nei suoi film..e si è impegnato anche in altri progetti umani commercialmente meno interessanti ma lodevoli.

  • Emily An
    Emily An

    La prossima puntata sarà Yotobi contro i sinistri 6: - Ruffini - Adriano Celentano - Lory Del Santo - Massimo Boldi - Soffitei Guy - Dinosauro Dingo Pictures

  • ASTRO THE CHANNEL
    ASTRO THE CHANNEL

    È un pagliaccio triste. Hai fatto bene quella volta! Ruffini può tenersi il vuoto che ha dentro. Viva la vera cultura fuori i Ruffini ignoranti dai coglioni!

  • Elia Ricci
    Elia Ricci

    E le botte??

  • Gabriele Robotti
    Gabriele Robotti

    Che trip

    • Emily An
      Emily An

      Il web ha distrutto il cinema, ora non posso fare più "Maremma shingialah, porha puttana 'mpestatah"

  • HAOS
    HAOS

    Karim cerca di essere più gentile e sensibile nei confronti di Ruffini visto il danno psicologico irrimediabile che gli ha causato anni or sono.

  • MATTEO GORLA
    MATTEO GORLA

    Questo é l'ennesimo video becero che pubblichi sei diventato come coloro che criticava tanto fumo e niente arrosto

  • M.C.
    M.C.

    Mah a me ogni volta che parla yotobi mi dispiace ma non trovo più molto di interessante. È un bravo intrattenitore e molto bravo nel branding della sua immagine su youtube ma sicuramente non eccelle molto nei dialoghi. Lo seguo da quando recensiva "film" e, nonostante il cambio di format, il succo mi pare sia sempre quello. Puro intrattenimento. Come cosa non è un male, anzi va benissimo, però spesso viene preso come qualcosa che non è. Il suo pubblico medio, affezzionatissimo, prende quello che è puro intrattenimento per qualcosa che porta davvero contenuti di spessore. Ripeto non è un male essere un intrattenitore, a me non riuscirebbe fare quello che ha fatto lui ed è bravo in quello che fa. Però attenzione non va confuso come il grande eroe di youtube che porta contenuti di spessore sulle piattaforme online. Basti vedere che gli unici suoi video di "critica" sociale sono stati quelli riguardanti la adpocalypse. Il resto un format di interviste molto leggere e disimpegnate. In questo caso vediamo un dibattito alla D'urso veramente piatto e di cui nessuno aveva bisogno. Voi che innalzate yotobi come il "democristiano" e Ruffini come quello delirante sappiate che in realtà sono la faccia della stessa medaglia. Non puoi pretendere da un film di Ruffini che ti faccia riflettere sulla vita, sarebbe stupido, il suo format è semplicemente quello di strapparti una risata secondo un tipo di comicità(che a me non fa ridere, ci tengo a precisare) . La stessa cosa con un video di yotobi. Concludo dicendo che yotobi per me è un ottimo creatore di contenuti ed è stato molto bravo a riuscire a gestire la sua community, infatti penso che lui sia riuscito ad analizzare molto bene le dinamiche del web e sfruttarle, come farà per questo video. Per cui la critica non viene da un hater ma da un suo iscritto di lunga data,quindi non mi mangiate e non mi offendete dicendomi che non so di cosa parlo.

  • TheCiaopazzo
    TheCiaopazzo

    Quella roba lì é interessante Conclude tutto 😂

  • il Pocket
    il Pocket

    Se la si guarda come una "sfida", l'impressione è che Yotobi sia uscito "sconfitto". La seconda parte da l'impressione che in realtà fosse più una "riconciliazione" e verte verso un bel lieto fine... però dio santo se ti lascia l'amaro in bocca!

  • andrea cesaro
    andrea cesaro

    Bello sto video di Ruffini

  • IlBarboneSpeciale
    IlBarboneSpeciale

    Hate esagerato per Ruffini anche ora. Ha sì una mentalità chiusa, ma noi forse peggio. Esempio. Una cosa che non capisce Ruffini è che la comicità cambia. La sua comicità è banale... ma anche la comicità del web è banale. Adesso la gente ride per i meme nosense, con un'immagine a caso e un testo a caso. E forse fra 20 anni torneranno tutti a ridere per scoreggie e testicoli umani. è solo uno SPOSTAMENTO, una transizione, un cambiamento, un'evoluzione. Paolo non dovrebbe pensare male del web, ma noi non dovremmo pensare male di lui, ha solo un modo e stile diverso di esprimersi. Continuando a criticarlo continueremo a dare l'impressione di pensare di sapere il MODO DI, cosa fa e non fa ridere. Quando è sempre stato e sempre sarà una cosa soggettiva, o collettivamente oggettiva, ma data dal periodo storico. La volgarità si è fatta vecchia, ma lo è anche per l'atmosfera politica e sociale attuale. E forse fra 20 anni i film di Boldi e De Sica non saranno una trashata ma cult.

  • i Fizzo
    i Fizzo

    Bella per Ruffini che va ospite da Yotobi e non si prende neanche la briga di informarsi su cosa fa adesso, visto che sono anni che non fa più recensioni, dove invece Yotobi si è preparato a dovere.

  • Dajan Mauro Zgura
    Dajan Mauro Zgura

    È palesemente tutto architettato, si sono messi d'accordo prima è tutto un prank, aspetto solo il video dove dicono che: "ci hanno trollato".

  • Maestro dei cacciatori
    Maestro dei cacciatori

    “Quella è anarchia” io dopo 6 anni di video del Frusciante “magari!”

  • mikin lirou
    mikin lirou

    Ruffini vuole la libertà d'espressione solo per lui per fare film incoscientemente brutti ma non per dire che fanno schifo al cazzo.

  • Giacomo Rota
    Giacomo Rota

    Speravo vi picchiaste

  • Onikraft
    Onikraft

    Stronzate da boomer, mentalità chiusa, ignoranza palpabile, ah tu devi essere un Ruffini

  • Giorgio Caron
    Giorgio Caron

    Il web ha distrutto il cinema, ora non posso fare più "Maremma shingialah, porha puttana 'mpestatah"

    • Il Portale di Chris
      Il Portale di Chris

      @Giorgio Caron tranquillo, è un bot

    • Giorgio Caron
      Giorgio Caron

      @mikin lirou eh?

    • mikin lirou
      mikin lirou

      riferimento a parti riproduttive? Può aver fatto uscite infelici ma non ha mancato di rispetto a nessuno. Ho visto solo gente famosa che lo sbeffeggiava pubblicamente. Gente

  • Graziano Don't ask
    Graziano Don't ask

    Ma Ruffini: ci fa o ci è? Perché potrebbe essere che ci fa, visto che è totalmente al contrario della realtà.

  • Luca Buson
    Luca Buson

    Caro @yotobi, se volevi fare un video dove ti scusi per il casino che è successo con Mostarda, scelta tua, va benissimo. Non era necessario, ma ok. Però potevi anche farlo senza lasciare un palcoscenico a Ruffini per sputare qualunquismo a raffica. Questo non è un confronto, questo è dare al peggior esempio vivente di intrattenimento MARCIO il megafono che ancora non aveva perché, guardacaso, è un analfabeta digitale. A me dispiace dirlo, ma se io avessi una mente appena più debole di quella che ho, se non sapessi riconoscere le fallacie argomentative che Ruffini usa per intortarti, io avrei dato ragione a lui. Non mi va di essere cattivo, ma questo video è inquinamento, è una sversata di petrolio in mare, qui ha vinto lui, ha vinto lo status quo...hanno vinto i cinepanettoni. Se posso darti un consiglio da fan affezionato, (e lo sono davvero, altrimenti non la prenderei così male) visto che per tua stessa ammissione sei una persona mite e relativamente pacifica...smettila di andare a sbattere.

  • Alessandro Rassu
    Alessandro Rassu

    Ma che delusione, tanto set ma pugni zero

  • Alessandro Mascolino
    Alessandro Mascolino

    Yotobi ti seguo praticamente dal 2008. Mi sei sembrato più scarico e aspettavo questo momento. Credo che ne esci sconfitto da questo match.. Ma se grazie a te sono morti i cinepanettoni grazie ahaha

  • It's Ale
    It's Ale

    E se semplicemente non fosse colpa di yoto che ci ha fatto diventare rompicazzo? Se semplicemente il qi medio si sia alzato e dire cacca pipì non faccia più ridere

  • Gullo
    Gullo

    Sai c’è un attore che non mi stanca mai, un attore che mi fa morire dal ridere Leonardo Pieraccioni. Io credo che tu abbia le pontenzialita per essere il nuovo Pieraccioni. Tu mi fai morire 🤣🤣🤣. Carica più video cazzo.....

  • Ri Va
    Ri Va

    È incredibile come Ruffini ne sia uscito vincitore da un dibattito come questo. Ruffini!! L'inutilità argomentativa di Yotobi è imbarazzante..

    • Lifegame
      Lifegame

      Non ha argomentato infatti mi sà che scopo del video era proprio far parlare Ruffini a ruota libera

  • Grumbol
    Grumbol

    permettetemi di fare un appunto al format. Un ring dove i due non si pigliano a cazzotti manco per finta sa di qualcosa di falso e di un set inutilmente approntato. Anche la distanza tra i due, non migliora la situazione. Forse era meglio un pacato incontro alla karim musa. Scrivania e tazza

  • Lama
    Lama

    Il cinema italiano è pessimo! Non a caso la gente guarda i film stranieri (non solo americani) ! Sarei il primo, come 21enne, ad appassionarmi ad un neo cinema ispirato! Di qualità! Però non posso vedermi film italiano dove si parla dei soliti temi, con rutti e scorregge, e che siamo dei ritardati?! I cinepanettoni sono un insulto all'intelligenza delle persone con un cervello!

  • Manuel German
    Manuel German

    Ehm... ma sul serio... sul serio mancano i cinepanettoni?!

  • Phantom Knight
    Phantom Knight

    Comunque per Ruffini: Anarchìa: è ordine senza potere. Quello che intende lui è il caos

  • SANA
    SANA

    Sinceramente... per molte cose do ragione a Paolo, insomma non ha tutti i torti infondo.

  • Miichan
    Miichan

    Penso sia stata un'occasione persa ,un confronto mancato, Karim é stato troppo buono e ha lasciato Ruffini "fare il suo show" , Ruffini ha fatto il paraculo cercando di rigirare la frittata in tutti i modi. "É colpa della vostra generazione se certi film non possono più essere fatti" . Ben venga ,si vede che l'essere umano si é evoluto l'unico che non lo ha fatto é ,Ruffini, rimane fermo sulle sue convinzioni, pensa di essere "artista " e perciò non può essere criticato sul web ,se il tuo film é uno schifo da tutti i punti di vista, non é colpa di nessuno se non tua,ci sono registi consapevoli comd Maccio Capatonda che con il suo Omicidio all'Italiana mi ha fatto morire dal ridere, forse Ruffini dovrebbe prendere esempio,non bastano due rutti,scoregge o una "bella topa " . Fa dei prodotti beceri e li vuole fare passare come arte , io sono andata una volta a vederlo teatro e in realtà l'avevo rivalutato,perché una risata me l'ha strappata a differenza dei film, perché sembra una persona molto più simpatica e genuina, però mi sa che lo è finché non gli toccano i suoi prodotti. Tra anarchia e fascismo ce ne passa, la critica dovrebbe essere sempre libera su qualsiasi prodotto, gli hater coglioni ci sono sempre stati, che ti insultano la madre e tutto l'albero genealogico, ma non é colpa dello ITmoresr che fa una critica come Victorlazlo88 o satira come Karim. Basta paragonare Fuga di cervelli con Belli freschi, Fantozzi etc e sono due cose completamente diverse,la commedia precedente al 2000 era sempre basata su battute semplici ma funzionavano. Ruffini ha fatto anche dei progetti ammirevoli, ma non significa che tutto il resto non sia merda, non diventa automaticamente un buon regista o un santo , anzi penso che per mia esperienza avendolo visto anche a teatro se la cava meglio lí ,forse é il caso di lasciare il mondo dei Film per il cinema. Infine vogliano più video di Karim su ITmores,ogni prodotto seppur diverso ti lascia qualcosa, grazie.

  • Francesco Ancona
    Francesco Ancona

    Karim, mi dispiace, ma credo sia il tuo primo video che chiudo senza essere arrivato neanche a metà. È praticamente un monologo di Ruffini, dove non fa che accusare, e in qualche modo cercare di trovare una scusa per il fallimento dei suoi prodotti. Bud Spencer e Terence Hill sarebbero oro anche oggi, rispetto a quella tipologia di film da lui tanto osannata. Non vi è il minimo paragone. Purtroppo non ho visto il Karim capace di creare un dibattito interessante, e magari farmi rivalutare una certa personalità. L'ego di questa tipologia di persone è difficile da gestire, e forse alle volte è meglio rimangano nell'ombra.

  • Ask to seduce Miss
    Ask to seduce Miss

    "Perchè con quella C aspirata e quel senso dell'umorismo da 4 soldi, i toscani hanno devastato questo Paese." Stanis La Rochelle

  • asd asd
    asd asd

    Premetto che i film di Ruffini non mi piacciono e Colorado nemmeno; mi garbavano i doppiaggi del nido (007 all Ipercoop e i Teletubbies fantastici). Non ero a conoscenza della sua conduzione al David e così ci ho dato un' occhiata. E onestamente sono rimasto più colpito da come l'hanno trattato di merda più che dalle sue presunte gaffe; capisco la formalità dell evento ma ha interpretato solo se stesso, non dovevano chiamarlo piuttosto. Sono finite le quote di toscani che possono parlare in dialetto in diretta TV facendo riferimento a parti riproduttive? Può aver fatto uscite infelici ma non ha mancato di rispetto a nessuno. Ho visto solo gente famosa che lo sbeffeggiava pubblicamente. Gente a modo gli avrebbe parlato in privato se qualcosa non andava, insomma un assaggio di bullismo in diretta TV. Poi penso una cosa: se sei d'accordo con i messaggi lanciati dai Mass media e non ci rifletti 9 volte su 10 sei un coglione e l altra volta sei il direttore generale della rai

  • Gisa Maiello
    Gisa Maiello

    A me non è dispiaciuto questo lato di Ruffini e sono anche in parte d'accordo con lui. Internet dà voce a chiunque, il problema è che quando quel chiunque fa branco per goliardia, è solo merda.

    • Gisa Maiello
      Gisa Maiello

      @Ask to seduce Miss "in parte d'accordo" vuol dire che non tutti i suoni che ha emesso hanno avuto molto senso. Però da come puoi leggere dai commenti in generale, c'è solo accanimento di quello cattivo, quando fondamentalmente possono skippare ed evitare. "Se non hai nulla di carino da dire, taci" è una cosa che ho imparato nell'ultimo anno ed è sacrosanta.

    • Ask to seduce Miss
      Ask to seduce Miss

      schifo),per non parlare della frase"è colpa della vostra generazione...",cioè che senso ha?Hai 40+ confrontandoti con un Yotobi che ne ha si e no 30....questi ragionamenti te

  • Giuseppe Ciancamerla
    Giuseppe Ciancamerla

    Ruffini sembra davvero una bella persona, buona, sensibile e istruita... Però di cinema non c'ha capito veramente ncazzo

  • MaD f3
    MaD f3

    Yotobi non è stato in grado di tenere un dibattito neanche con un imbecille come Ruffini, che porta tesi totalmente deliranti... Yotobi è solo un sopravvalutato. Fine.

    • Lifegame
      Lifegame

      Secondo il format del video non era quello del dibattito; il ring era un click bait

  • Sister Joe
    Sister Joe

    A me è piaciuto molto il video; un sano dibattito. Ruffini mi ha sorpreso in positivo, anche se non ho mai avuto nulla contro di lui, ma mi ha trasmesso positive sensazioni

  • Frank Sepe
    Frank Sepe

    Solo a me da fastidio gli occhiali nel caschetto e il caschetto stesso di yotobi?

  • Frankysarda
    Frankysarda

    Perché?

  • filippo d
    filippo d

    yotobi sono tuo fan e ti seguo da sempre, ma sto video è veramente cringe.

  • Riccardo Morgante
    Riccardo Morgante

    Comunque io ho capito il discorso che fa sul fatto che la nostra generazione ha "impedito" la diffusione di un certo tipo di comicità, quando dice che i produttori guardavano internet. L'errore è che il pubblico NON DEVE decidere cosa fare o non fare nell'arte. Punto. E su questo stramaledettamente ragione.

  • Federico Bucich
    Federico Bucich

    Secondo me, per quanto Paolo Ruffini possa essere una brava persona, un buon attore o un buon regista, di cinema non capisce un cazzo. O meglio, non capisce che l'evoluzione del cinema è in accordo con i gusti delle nuove generazioni. I film degli anni 90 non vanno più bene perché il pubblico è cambiato, i loro gusti sono diversi (nel bene e nel male) e non puoi pretendere di ripresentare la stessa roba dopo 30 anni, così come non facevano più film degli anni '40 nel '90. Tutta l'arte si evolve e abbraccia la contemporaneità ed è per questo motivo che ogni anno escono generi musicali nuovi, stili di pittura e fotografia diversi e che non si fanno più i drammi a teatro, perché il pubblico si è evoluto e non si riconosce più nei prodotti delle generazioni passate, per quanto questi potessero essere di qualità. Altrimenti, Mozart sarebbe ancora al top nelle classifiche mondiali e guarderemmo ancora i film in bianco e nero. Questo non esclude che le persone possano apprezzare l'arte più vecchia ma, quando si parla di grande pubblico, di "italiano medio", le cose cambiano e devono cambiare per poter vendere, perché alla fine Ruffini non ha fatto Fuga di Cervelli perché voleva insegnare al mondo a ridere, ma per i soldi, che sono il motore principale di tutte le forme d'arte, nonostante tutta la passione che ci possa essere dietro.

  • Andrea Di Giandomenico
    Andrea Di Giandomenico

    Perché i commenti non sono ancora stati disabilitati?

  • Omar Veggetti
    Omar Veggetti

    Dai commenti mi sembra di capire che non s'è capito un cazzo

  • Ivan Guidi
    Ivan Guidi

    Ora voglio il dibattito con Daniele Andreani

  • Renato Bonetti
    Renato Bonetti

    itmores.info/player/video/2GGw2I2Mi7F7oNI vi consiglio questo canale parla di complotti, pandemie, alieni, fa ridere.

  • Partigiano Zag
    Partigiano Zag

    Secondo me du cazzotti sarebbero stati più esaustivi

  • Aza96
    Aza96

    Mi dispiace Karim ma questo video mi sa tanto di ENORME occasione sprecata, poteva uscire fuori qualcosa di interessante, ad esempio un dibattito sull'argomento fuga di cervelli, che però è durata si e no 30/40 secondi. Il resto praticamente sei te che rimani impassibile davanti le puttanate assurde di Ruffini sul cinema, per carità rispetto i progetti che ha fatto, ma con l'argomento principale del video non c'entrano un cazzo. Mi dispiace ma da parte di Karim sto vedendo un fallimento dopo l'altro. In questi casi mi manca Yotobi.

  • $nuffle
    $nuffle

    Karim che annuisce al minuto 19:24 ad un delirante e mitomane ruffini dovrebbe essere la miniatura del video. Smerdato 6 anni fa da yotobi, smerdato oggi da Karim. Certe persone sono troppo in là per cambiare il loro pensiero, la cosa più semplice è annuire e sperare che rimangano il meno possibile

  • MadJack
    MadJack

    Ma quando yotobi è diventato mio nonno?

  • にゃんあくあ
    にゃんあくあ

    È una roba allucinante.Vedo 15 è più di minuti pieni di arroganza,esempi di comicità(paragonare i leggendari film di Bud Spencer e Terence Hill ai cinepanettoni viene lo schifo),per non parlare della frase"è colpa della vostra generazione...",cioè che senso ha?Hai 40+ confrontandoti con un Yotobi che ne ha si e no 30....questi ragionamenti te li aspetti da un 60/70enne.Poi ho visto uno Yotobi "all'angolo",annuire tutto il tempo,incassando senza quasi reagire(se non debolmente),a tutto questa ondata di menta(per non dire altro),sinceramente preferisco la formula del "The Late Show",che adoro tantissimo.

  • Benedetta Sgarbi
    Benedetta Sgarbi

    1. Ruffini aggressivo e sulla difensiva già nei primi due minuti, mi sono trattenuta dal chiudere il video. E pensare che mi stava simpatico vari anni fa. Veramente cafone. 2. Dire che ti manca la volgarità significa che sei fuori dal tempo e in generale denota una certa ignoranza di cultura generale contemporanea. 3. Nella frase del 2013 e degli hater intende dire che non era così forte l'importanza del web, è scoppiata sopratutto da 5 anni a questa parte. Poi forse ricordo male io. 4. Sentir dire a un intrattenitore che non è capace di rivolgersi a tutti è triste as fuck, praticamente stai dicendo che non sai fare il tuo lavoro. 5. "INSEGNAMI!!!" ----> mio padre alla 5' volta che gli spiego come cambiare l'immagine di profilo di whatsapp. Ruffi, "il nido del cuculo" ce lo ricodiamo tutti, sappiamo che ti brucia non aver sfondato anche qui, mi dispiace. 6. Non si fanno battute sulla topa in un contesto formale... Epic fail e basta. Cafone, vedi p. 1. 7. Ruffini pernalosone e disinformato persino sul suo intervistatore... Ha sprecato una bella occasione. Già ce lo vedo tutto incazzato a leggere i commenti. Detto questo, leggendo opinioni sul video pensavo fosse molto ma molto peggio! A parte quello che ho detto su Ruffi, tutto sommato non c'è stata la cattiveria che temevo. Yotobi penso sia stato eccezionale, disposto ad ascoltare e a mettersi da parte perché non penso abbia piú voglia di incazzarsi come un tempo e ha ragione. Le uniche volte che l'ho visto incazzato sono state nella videchat con Daniele Andreani con altra gente e nel commento contro il Cerbero e personalmente avrebbe dovuto evitare entrambe le volte. L'ultima cosa che mi sento di dire è che trovo scorretto usare un ring e i guantoni da pugile, non è stato un massacro e non doveva esserlo, perché... 8.RAGA È UN'INTERVISTA! OK??? CAPITELO!

  • FILO
    FILO

    Io penso che il grande problema sia molto più profondo e che sia dato dal fatto che siamo un po troppo influenzati dal prestigio che deriva dall'arte, il problema non sussisterebbe se non dipendesse tutto dai "numeri" (mi piace, visualizzazioni, ascolti ecc.). Se fare arte non fosse un modo per vivere e per fare soldi e se fosse creata incondizionatamente, Paolo non avrebbe nessun problema a fare film di rutti e scorregge perchè chi volesse guardare i suoi film potrebbe farlo tranquillamente, poichè non esisterebbero algoritmi/classifiche/visibilità per rendere più visibili alcuni film piuttosto che altri e quindi non ci sarebbe il problema dei finanziatori ecc. ecc. In questo scenario anche Yotobi potrebbe stare sereno perchè lui potrebbe continuare a fare tutto quello che gli piace fare e parlare male di film non sarebbe un problema, poichè ciò non vieterebbe in alcun modo al Paolo di turno di fare il suo film. ORA... io lo so che questo è un discorso utopico, ma vi invito a vedere il concetto di utopia come un limite che ci siamo abituati ad accettare, tutto è un utopia... finchè non viene effettivamente attuato! Eppure tante cose che si ritenevano impossibili sono successe e sono state create. Il punto è che quello che pensa la gente non dovrebbe influenzare ciò che IO posso guardare, e voi mi direte: ma guarda che qualsiasi film che sia stato demolito dalla critica te lo puoi comunque guardare. In questo caso vi risponderei: si, è quasi sempre vero, SE non prendiamo in considerazione tutti quei film che non sono stati prodotti per mancati finanziamenti o perchè non avrebbero riscosso successo... in più vi consiglio di guardare "The Social Dilemma" (è su Netflix) se volete capire quanto siamo influenzati dagli algoritmi, le meccaniche delle visual e dei like senza nemmeno accorgercene. Altri ancora diranno: ma guarda che anche se non ci fossero i like e le "classifiche di visibilità" tu comunque avresti delle persone intorno che ti consigliano di guardare qualcosa, è normale, è così che funziona, ci scambiamo opinioni e ne siamo influenzati. A questi rispondo che, a mio parere, l'opinione dei miei amici e parenti non è paragonabile all'influenza che ha il mercato dell'arte o a quella che hanno gli algoritmi di ricerca e dei consigliati (riporto sempre a "The Social Dilemma" se non l'avete visto) su ciò che posso o che deciderò di guardare. Lo so, lo so...l'esempio che ho fatto all'inizio non calza nella realtà, i più svegli potrebbero tirare fuori un infinità di problematiche che non ho preso in considerazione... la società è questa, i soldi esistono e ci influenzano, sembra impensabile poter girare una roba tipo "Il Signore Degli Anelli" senza dei soldi per pagare tutte le persone che ci sono dietro... senza parlare della tecnologia necessaria per fare un film del genere, che non esisterebbe (forse) se non ci fossero stati i soldi, poichè senza lo sviluppo economico come avremmo potuto avere uno sviluppo tecnologico... Nonostante tutte queste problematiche che vi possono venire in mente vi chiedo per favore, col cuore in mano, di riflettere, su come tutto ciò che è successo per arrivare a ciò che esiste adesso potrebbe cambiare in futuro. Tutto sta in quel "forse"...forse c'era un altro modo.. forse C'E' un altro modo per vivere insieme e per avere ciò che ci serve per esprimersi al meglio come esseri umani, d'altronde abbiamo talmente tante risorse e tecnologia che se volessimo potremmo stare tutti bene, potremmo essere liberi di mangiare, dormire, stare in salute insomma, e ancora viaggiare, creare, sperimentare ecc. ecc. quanto ci pare. Non credo che nella vita si debba stare bene, non è scritto da nessuna parte, e non voglio nemmeno avere le cose gratis, nello scenario che descrivevo infatti dovremmo comunque lavorare per avere quelle possibilità... quello che voglio dire è che così non stiamo andando da nessuna parte, se non verso un futuro materialista e consumistico, che ci porta ad essere l'uno contro l'altro, come in questo video (e come nei commenti), senza accorgerci che il problema, forse, è un altro. Come dice Paolo, la vita devi prenderla come una grande occasione, ma secondo me la stiamo buttando tutte le volte che ci mettiamo a capire chi ha ragione, piuttosto che a come stare meglio, insieme. E questo ero io, che per la prima volta mi rendo conto che non mi sto lamentando, ma sto esprimendo un pensiero, che spero possa risuonare a tante altre persone. Ah comunque bel video! xD Guarda qui che pensieri che mi fa scaturire! Grazie Yotobi! 💗

  • Astral Music
    Astral Music

    Io credo che Ruffini, ci abbia in realtà regalato un sacco di perle in questo video e soprattutto detto dal punto di vista di un personaggio televisivo di 41 anni, che ha una carriera alle spalle. "La televisione, la radio e il web non riescono a comunicare"(o qualcosa del genere) io credo sia assolutamente vero e credo anche che sotto un certo punto di vista sia meglio così. Abbiamo cercato per anni di avvicinare il web alla televisione e alcuni hanno anche cercato di sostituire la TV con ITmores. Ma io mi chiedo se ITmores sarebbe veramente scoppiato e avrebbe avuto questo riscontro negli anni duraturo. Credo che insultare Ruffini ancora una volta per aver solamente detto che Yotobi ha distrutto un suo film e anche che per colpa di ITmores un po' di libertà cinematografica sia andata persa, sia una cosa stupida e irresponsabile. Perché indipendentemente che sia servita o meno (giudizio puramente soggettivo), questa cosa è successa. Anzi dovremmo dirgli grazie per avercelo fatto capire. Da notare quanto noi tutti pretendiamo dell'empatia da parte di Ruffini, pretendiamo che lui capisca il web, ma non riusciamo a guardare tutta la vicenda con gli occhi di un personaggio come lui. E dire anche grazie a Yotobi per avergli dato questa possibilità. Credo anche che l'obiettivo del video fosse proprio quello, fare esporre a un personaggio completamente opposto il suo punto di vista. Se davvero ho centrato Karim, mi metti un cuoricino?❤️

  • Enrico Madrigal
    Enrico Madrigal

    15:44 ................. hahaah! si vede che non ha mai aperto twitch in vita sua XD XD